Progetto Vicinanza Prossimità Sostegno

Già da oltre due anni, grazie alla firma di un apposito Protocollo d’intesa, EBiCom e Volontarinsieme – CSV Treviso hanno deciso di sostenere la ricollocazione di lavoratori momentaneamente espulsi dal mercato del lavoro favorendo l’adesione a realtà di volontariato del territorio trevigiano.
I lavoratori del settore commercio, terziario, turismo e servizi che già aderiscono ad EBiCom possono beneficiare di un’ integrazione al reddito messa a disposizione dall’ente bilaterale.
Un operatore di Volontarinsieme – CSV Treviso sarà a disposizione per l’orientamento alla scelta della realtà sociale del territorio più vicina alle competenze e alle inclinazioni personali dei cittadini beneficiari interessati.
Da gennaio 2017 EBiCom ha deciso di sostenere in maniera ancor più forte l’adesione dei lavoratori al servizio previsto dal progetto Vi.P.S. (Vicinanza Prossimità e Sostegno).
Come?

  • Innalzando le ore di servizio mensili previste.
  • Rendendo obbligatoria l’adesione al progetto per poter accedere ai benefici di EBiCom.
  • Facendo scegliere agli aderenti la durata del percorso Vi.P.S. (anche tutto il periodo di Naspi).

Chi sono i beneficiari
Lavoratori espulsi dal mondo del lavoro e beneficiari di forme di sostegno al reddito erogate dall’ente bilaterale EBiCom (Ente Bilaterale della provincia di Treviso per il Commercio, Turismo e i Servizi).

Quante ore di servizio sono richieste

  • Per chi ha sottoscritto il verbale prima del 1° gennaio 2017
    30 ore di servizio al mese per l’arco del periodo indennizzabile da Ebicom (5 mesi)
  • Per chi ha sottoscritto il verbale dopo il 1° gennaio 2017 
    Almeno 40 ore si servizio al mese per il n. di mesi scelto dall’aderente (periodo massimo indennizzabile: la durata della Naspi)

Quali sono i benefici
Sarà erogato un contributo ulteriore a quello erogato dall’INPS pari al 30% dell’indennità stessa.
Il contributo verrà erogato al termine del periodo di disoccupazione o di cassa integrazione indennizzato da Ebicom.

Come fare la domanda
Per accedere a questa opportunità i potenziali beneficiari devono prima contattare EBiCom per formalizzare la richiesta e successivamente rivolgersi a Volontarinsieme per la scelta della realtà accogliente più adatta alla propria sensibilità.

Quali sono i possibili ambiti di impegno
Tutti i tradizionali ambiti di impegno del Volontariato attivo:
dal volontariato socio-assistenziale, alla cultura, alla tutela dell’ambiente fino alla cooperazione internazionale.

Per info e contatti
Volontarinsieme – CSV Treviso
Alessia Crespan
promozione@trevisovolontariato.org
tel 0422/320191
EBiCom
info@ebicom.it
tel 0422/412639

Sei una Associazione?