Pubblicità contributi pubblici

La legge 124/2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) ha introdotto alcuni obblighi di pubblicità e trasparenza a carico di una pluralità di soggetti che intrattengono rapporti economici con la Pubblica Amministrazione, tra cui anche gli enti del Terzo Settore.
L’articolo 1 prevede la pubblicazione, nei propri siti o portali digitali, delle informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere superiori ad € 10.000.
La nuova disciplina è applicabile a partire dal 2019, relativamente ai vantaggi economici ricevuti a partire dal 1° gennaio 2018. La pubblicazione deve avvenire entro il 28 febbraio 2019.

Ecco gli elementi da pubblicare, preferibilmente in forma schematica:

a) denominazione e codice fiscale del soggetto ricevente;
b) denominazione del soggetto erogante;
c) somma incassata (per ogni singolo rapporto giuridico sottostante);
d) data di incasso;
e) causale.

 

Tali elementi devono essere pubblicati sui siti internet o sui portali digitali degli enti percipienti. In mancanza del sito internet, è possibile la pubblicazione sulla pagina Facebook.
Ove l’ente non disponga di alcun portale digitale, la pubblicazione in parola potrà avvenire anche sul sito internet della rete associativa alla quale l’ente del Terzo settore aderisce. Per questo motivo Volontarinsieme mette a disposizione dei propri soci una sezione del proprio sito.
Per veder pubblicati i vostri documenti è sufficiente inviare lo schema a consulenze@trevisovolontariato.org.

Per il testo della legge e della circolare esplicativa del Ministero clicca qui.

Da questa pagina potete scaricare un fac simile.

Sei una Associazione?