20 anni di CSV Treviso

20 anni di CSV Treviso

2 dicembre: in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato, presentazione report attività Volontarinsieme – CSV Treviso e FESTA del VOLONTARIATO per i 20 anni di presenza sul territorio.

Programma (IN FASE DI DEFINIZIONE)

          PALAZZO GIACOMELLI

  • ore 14: Arrivo partecipanti
  • ore 14.30: saluti ed avvio lavori. Relazione sui vent’anni di attività di Volontarinsieme – CSV Treviso
  • ore 15: lectio magistralis: Volontariato e innovazione sociale oggi in Italia. Riflessione sull’importanza dello spazio occupato da soggetti organizzati che si muovono senza finalità di lucro, con obiettivi solidaristici e mutualistici, onde fornire risposte ai bisogni sociali, essenziali per la trama della coesione sociale. Relatore Ugo Ascoli
  • ore 16: interventi. Chiusura lavori d’aula e spostamento in Piazza Santa Maria dei Battuti

    PIAZZA SANTA MARIA DEI BATTUTI

  • ore 17: riapertura attività. Esibizione Coro Interculturale D’altrocanto Treviso. Si tratta di un gruppo di amici, genitori ed insegnanti della Scuola Primo Maggio di Treviso, conosciuta come una delle scuole più multiculturali della città, con bambini e genitori provenienti da moltissimi paesi diversi. Dal fatto che si conviva quotidianamente con culture e usanze di tutto il mondo, nel 2013 è nata l’idea a questo gruppo di persone di provare a fare qualcosa insieme che permettesse di conoscere e far conoscere alcuni degli aspetti di tutte queste culture con cui i ragazzi (ma non solo) sono in contatto ogni giorno. Il canto è sembrata una buona idea da cui partire, un buon veicolo per trasmettere i valori e le tradizioni di tante parti del mondo magari lontane ma più vicine a noi di quanto pensiamo.
  • ore 17.30: performance teatrale sul tema della “Carta dei valori del volontariato” a cura della regista Silvia Busatto
  • ore 18: esibizione Coro Voci d’Oltrefiera. Voci d’Oltrefiera è un coro laico, costituito da un gruppo eterogeneo per età e per cultura musicale. La sua forza va oltre il fare musica insieme: nel coro c’è un gruppo che si riconosce, che apprende e sperimenta la convivenza attraverso l’arte dell’ascolto, del respiro, del rispetto delle altre voci, del silenzio come attesa vitale. Le prove si svolgono in un clima di grande affiatamento, senza perdere di vista il costante lavoro di miglioramento, di studio e scoperta del repertorio e della voce. A partire da settembre 2014 il coro ha intrapreso un Corso di Orientamento Musicale, di durata triennale, promosso dall’ASAC (Associazione per lo sviluppo delle attività Corali del Veneto), sempre sotto la guida di Manuel Zanella.
  • ore 18.30: performance teatrale sul tema della gratuità e del dono con l’educ-attore Michele Dotti

E’ prevista la preparazione di un buffet dolce, salato e caldo in collaborazione con gli esercizi commerciali di Piazza S.Maria dei Battuti

Ugo Ascoli
Dal 1 novembre 1991 Professore Straordi¬nario e quindi Ordinario di Sociologia Economica presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Ancona, ora Università Politecnica delle Marche.
Direttore dell’Istituto di Storia economica e Sociologia nell’anno accademico 1980-81 e negli anni accademici 1984-1985, 1985-1986, e 1998-2000.
Coordinatore del Progetto di ricerca internazionale sul Welfare Mix in Europa, appoggiato presso la FIVOL a Roma.

Sei una Associazione?